contatti : pierpaolo.paternoster@gmail.com

venerdì 12 ottobre 2012

PALE PER F1



Sono stato assente per troppo tempo ma, c'è sempre un ma ... scusate .
Questi mesi, pur non presente, non sono rimasto però con le mani in mano ma, ho avuto modo di sviluppare qualche altra tipologia di pale. Tutto nasce in seno al Forum al quale sono legatissimo ... "La Confraternita della Pizza" ...
Diciamolo pure che è un forum decisamente anomalo, frequentato da persone normali che "lì dentro, perdono ogni remora. Soprattutto perdono quella brutta diffidenza verso gli altri che ci portiamo dietro quotidianamente. E' un luogo ricreativo dove tutti indistintamente, ci prodighiamo a dare e chiedere lumi per ottenere una pizza casalinga  sempre migliore. E non solo...
Nel mio caso poi, il mio contributo riguarda gli accessori per svolgere al meglio questa passione.
Si sà, fare la pizza in un vero forno a legna è tutta un'altra cosa ma, non tutti si possono permettere questo "lusso". Il mio condominio non credo che sarebbe d'accordo. Ultimamente però, si sta verificando sempre di più che l'amore per la "pizza Napoletana"non fermi i suoi estimatori davanti alla impossibilità di un vero forno a legna. Se prima ci si arrangiava col forno di casa, per ottenere qualcosa di decente che però, più in là della pizza in teglia non andava ora, con la comparsa dei vari "fornetti" tipo G3 Ferrari, è stato segnato un cambiamento d'epoca. La successiva fase delle "moddature"di questi fornetti poi, ha ulteriormente abbattuto le barriere. E quando l'industria ha capito che si era aperta una nuova fascia di mercato,  i forni semiprofessionali casalinghi hanno cominciato a invadere le case degli amanti della pizza. Sono stati miniaturizzati i grandi forni delle pizzerie non a legna e con risultati incredibili. Col tempo, chi ha iniziato con 25gr. di lievito e stesura con mattarello, come nel mio caso, grazie alla rete e alla disponibilità di molte persone a "passare" il proprio sapere e, a queste tecnologie sempre più perfezionate e performanti, il traguardo della pizza "napoletana"fatta a casa propria, è stato quasi raggiunto. Certo, andarsela a mangiare in una pizzeria dove la fanno da sempre e magari proprio a Napoli è forse un'altra cosa ma, si sono comunque raggiunti livelli casalinghi pazzeschi. Tornando al discorso della Confraternita e dei forni semiprofessionali casalinghi, per fare capire i livelli ai quali ci dobbiamo cominciare ad abituare, nel giro di una settimana si sono raccolte le adesioni per l'acquisto di 30 forni semiprofessionali F1 mod.134H. e altre persone si stanno accodando. Tutto questo grazie anche ad una convenzione che la Confraternita ha aperto con la ditta che produce questi forni casalinghi.





Dopo la pala dedicata ai fornetti tipo"G3 Ferrari", che nel frattempo  ha visto l'affiancarsi di un modello dalle forme più "morbide"non potevo certo non creare la pala per il forno della F1 mod.134H. Pur avendo consigliato finora, per questo forno, una pala da 32x40 con manico da 90/110cm. ho preso in esame le varie esigenze di utenti del Forum che hanno com me sviluppato quest'altra pala, un poco più piccola e più maneggevole. Le misure sono di queste due pala dedicate, 32x35cm. con manico stondato di 35cm. anche qui, una versione di base più quadratica e una con "curve" più morbide. Diciamo che siamo Work in progress o meglio ... stiamo lavorando per voi 



Il costo di queste pale è di 65€.

5 commenti:

  1. Quindi sono pale per i forni G3 Ferrari?? comunque complimenti sei bravissimo :D

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No EliFla, sono pale dedicate ai forni semiprofessionali F1, un poco più grandi e con manico più lungo. le pale per i fornetti tipo G3 Ferrari, sono nel post precedente.
      grazie per i complimenti.

      Elimina
  3. Come si fa x acquistare le pale in questione??

    RispondiElimina
  4. buonasera Matteo.
    per acquistare un pala per F1, basta confermare l'ordine via mail. ricevuta la conferma dell'ordine, sempre via mail, verrà inviato il codice Iban per il bonifico bancario. se il prodotto non è pronto, dal ricevimento dell'accredito, passano circa 7 giorni lavorativi per la costruzione più altri 3, sempre lavorativi, per la ricezione della pala. la pala verrà spedita con Poste Italiane pacco ordinario tracciabile.
    il costo della pala di 65€, è al netto dell'IVA e della spedizione. il totale è di 89€

    RispondiElimina